: Attese :

la prima volta che t’ho visto con la camicia nera alla fermata del quattordici, un pomeriggio di settembre, con la stanchezza del viaggio addosso e la cartellina in mano. quando abbiamo bevuto il tè caldo, le sere d’inverno dopo il lavoro, che si gelava e abbiamo rubato le bustine di zucchero con le frasi che ci piacevano di più. quando mi hai preso la mano, la prima volta, alla mostra di Anish Kapoor ed era tutto buio e mi batteva il cuore fortissimo. e quella volta che sei arrivato tardi perché eri andato a comprarmi il girasole. quando sul divano guardiamo ‘alla fine arriva mamma’ e alla fine di ogni puntata dici dai è bello cercando di convincermi. quando abbiamo fatto la torta. e la pasta. e quando ho provato a cucinarti la carne ma non mi è venuta cotta e l’hai mangiata cruda senza dire nulla. quando ti ho chiamato per la prima volta e c’erano delle pause lunghissime, di quel silenzio rassicurante che piace tanto a me. e quella volta che ha iniziato a diluviare e ci siamo completamente bagnati ridendo correndo e a casa ti ho dato un pantaloncino di mio padre. quando mi hai regalato il ciondolo blu e mi hai chiesto ti piace? quando abbiamo fatto l’amore: tutte le volte, la prima, ma anche tutte quelle dopo. tutte. quando mi dici le cose dolci sottovoce. quando mi chiedi scusa. quando ti rivedo. e mi sembra ogni volta che sia passato troppo tempo.

 


[Photo by me]

 

Annunci

4 thoughts on “: Attese :

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...